HOME    
CHI SIAMO    
CONTATTI E BROCHURE    
I PRODOTTI..................... OLIO EXTRA VERGINE
  PRODOTTI IN VASO  
  PASTA ARTIGIANALE  
  CONDIMENTO BALSAMICO  
TARTUFI FRESCHI (NEW)  

TARTUFI FRESCHI

Costa dei Rosmarini commercializza da oggi i migliori tartufi freschi disponibili sul mercato Italiano. Grazie alla collaborazione con la Appennino Funghi e Tartufi, il secondo operatore Italiano nei tartufi freschi, il prodotto può essere ordinato via email o fax tramite il modulo seguente. I prezzi, aggiornati quotidianamente, sono i medesimi che otterreste chiamando direttamente la Appennino e comprendono la spedizione in Italia con imballo termico e corriere espresso . Le specifiche dei tartufi ordinabili sono quelle che compaiono di volta in volta nel modulo d'ordine e dipendono dalla disponibilità giornaliera del prodotto.

Modulo Ordine Tartufi


TUBER MAGNATUM PICO
Tartufo Bianco Pregiato

Il Magnatum Pico è il più pregiato fra i tartufi commestibili. Il corpo fruttifero (1) è da sferico a ovoidale più o meno lobato. Le dimensioni variano da quelle di un pisello a quelle di una grossa patata, con un peso che può raggiungere il chilogrammo.

Il peridio (2) è liscio, di colore giallo-ocraceo o giallo-olivastro, a volte con zonature bruno-ruggine screpolate o con macchie di colore rosso vivo. La gleba (3) è di colore bianco-grigiastro negli esemplari immaturi, poi giallo-ocra o nocciola. Le vene sono molto sottili, numerose e di colore biancastro. L'odore è penetrante e gradevole con un sentore d’aglio e di formaggio grana.

Il tartufo bianco pregiato cresce solo in Italia, in Istria e in Slovenia. In Italia è presente soprattutto in Emilia Romagna, Piemonte, Marche, Molise e, in minor quantità, in Lombardia, Veneto, Toscana, Umbria, Abruzzo. Il Tartufo Bianco Pregiato di Savigno ha un gusto particolarmente spiccato e gradevole.

L'epoca di maturazione va da settembre a dicembre. Il prodotto può essere venduto soltanto dal 1 ottobre al 31 dicembre.



TUBER MELANOSPORUM VITTADINI
Tartufo Nero Pregiato, Tartufo di Norcia, Tartufo del Périgord

Il Melanosporum Vittadini è certamente il tartufo più conosciuto nel mondo. I carpofori (4) hanno dimensioni variabili da quelle di una nocciola a quelle di una arancia. La forma varia da regolarmente sferica a irregolarmente lobata. Il peridio (2) è nero, a volte con zonature rosso cupo o rugginose, con piccole verruche piramidali. La gleba (3) è di colore nero-bruno, tendente al violaceo o al rossiccio. Le vene sono biancastre, fitte ed esili; divengono rosseggianti all'aria e nere con la cottura. L'odore è gradevole, aromatico, non troppo pungente.

Il tartufo nero pregiato è presente solo in Italia, Francia, Spagna e, in misura minore, Bulgaria, Portogallo e Croazia. Attraverso la tartuficoltura è stato introdotto anche in America (nell’Oregon) e in Nuova Zelanda. In Italia cresce in Umbria, Abruzzo, Marche, Toscana, Lazio e in quantità minore in Veneto, Lombardia, Emilia Romagna, Trentino, Piemonte e Liguria.

L'epoca di maturazione va da novembre a marzo. Il prodotto può essere venduto soltanto dal 15 novembre al 15 marzo.



Note
(1) corpo fruttifero:
(2) peridio:
(3) gleba:
(4) carpofori: